Pagina 13 - Programma Preliminare 4

Versione HTML di base

12
INFORMAZIONI TECNICO-SCIENTIFICHE
Struttura del Congresso
Il Congresso si articola in 15 Macroaree che includono i principali settori della
Cardiologia.
1.
Aritmie
2.
Cardiologia interventistica
3.
Cardiopatia ischemica
4.
Cardiopatie congenite, circolazione polmonare, valvulopatie
5.
Diabete e malattie cardiovascolari
6.
Farmacologia clinica cardiovascolare e farmaci antitrombotici
7.
Formazione, ricerca, telecardiologia
8.
Genetica e biologia molecolare
9.
Imaging cardiovascolare
10.
Insufficienza cardiaca
11.
Ipertensione arteriosa
12.
Miocardiopatie
13.
Prevenzione e riabilitazione
14.
Studi osservazionali e trial clinici
15.
Vasculopatie periferiche e ictus
Area SIC Giovani
Nell’ambito del progetto denominato “Programma SIC Giovani”, finalizzato a
valorizzare legiovani generazioni di cardiologi, èstatarealizzatanel contestodel
Congresso Nazionale un’Area SIC Giovani con specifiche sessioni interamente
organizzate e gestite da giovani cardiologi di età inferiore ai 40 anni.
Tali sessioni, cui è dedicata l’Aula L, comprendono
Simposi, Sessioni in collaborazione
con i giovani cardiologi europei del network ESC, Sessioni Highlights Giovani Ricercatori,
nelle quali verranno esposti lavori pubblicati su riviste con impact factor e
lavori inediti, e una
Sessione Idee per la ricerca
nella quale verranno esposti
progetti di studi multicentrici.
Presentazione dei lavori scientifici
Nell’ambito del programma scientifico del Congresso sono previste Sessioni
di comunicazioni orali e poster. Almeno uno degli Autori delle comunicazioni
accettate (come presentazione orale o poster) deve essere iscritto al Congresso.
Qualora tutti gli Autori beneficiassero a vario titolo dell’iscrizione gratuita, è
richiesto che almeno uno di essi sottoscriva regolare iscrizione al Congresso.
Gli abstract accettati sono pubblicati su supporto informatico DVD.
Comunicazioni orali
Ad ogni comunicazione accettata per la presentazione orale sono assegnati
10 minuti per l’esposizione e 5 minuti per la discussione.