COSA VIENE OFFERTO AI SOCI DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI CARDIOLOGIA?


A fronte delle suddette quote il Socio ha diritto:

  • - alla partecipazione agli eventi scientifici-culturali organizzati dalla Società in ambito regionale (RSR) e nazionale;
  • - al godimento di una quota ridotta per iscrizione al Congresso annuale e al ritiro gratuito, in sede congressuale, di materiale didattico (collane monografiche, manuali);
  • - all’acquisizione del diritto voto, attivo e passivo, dall’anno successivo al pagamento della quota associativa, se dovuta;

 

La quota associativa alla Società Italiana di Cardiologia (SIC) ha validità 1 gennaio - 31 dicembre, indipendentemente dalla data in cui è stata accettata la Domanda di Ammissione.

L’acquisizione dei diritti riservati ai Soci della SIC avrà inizio a far data dalla regolarizzazione della posizione amministrativa. 

La sottoscrizione della quota sociale assicura l’abbonamento annuale all’organo scientifico in lingua italiana della Federazione Italiana di Cardiologia, rivista denominata “Giornale Italiano di Cardiologia” con sottotitolo “Organo Ufficiale della Federazione Italiana di Cardiologia, Organo Ufficiale Società Italiana di Chirurgia Cardiaca”, nonchè l’abbonamento annuale all’organo scientifico in lingua inglese della Federazione Italiana di Cardiologia alla Casa Editrice Lippincott, Wilkins & Williams con sede a Londra (GB), 250 Waterloo Road, London SE1 8RD, rivista denominata “Journal of Cardiovascular Medicine” con sottotitolo “Official Journal of the Italian Federation of Cardiology, Official Journal of the Italian Society for Cardiac Surgery.

Si sottolinea altresì che una regolarizzazione tardiva della posizione amministrativa preclude la possibilità di ricevere i fascicoli arretrati.